CIEM IMPIANTI - Ingegneria per l'ambiente  
   
 
         
 

Microbioflottazione con EOX

Esempio Imdustriale

Esempio MBR

Flottatore brevettato

Sedimentazione finale

Ultrafiltrazione finale

Automazione

 

Acque residue industriali

L’impianto di Microbioflottazione può essere applicato ad un ampio spettro di reflui industriali grazie alle sue peculiarità di ossidazione forzata adattandosi vantaggiosamente anche a reflui con carichi inquinanti molto elevati che a reflui con carichi difficilmente biodegradabili. Infatti, le particolari condizioni di lavoro chimico-fisiche del sistema caratterizzate da un’elevata capacità di trasferimento dell’ossigeno, da un’azione fisica di cracking delle macromolecole inquinanti e dalla “detossificazione” del refluo, favoriscono lo sviluppo di una biomassa attiva ad alta efficienza.

Nello schema seguente sono rappresentati alcune installazioni tipo (pretrattamento, up-grade impianti esistenti, impianto avanzato).

Schemi impiantistici
Impiego della Bioflottazione e Microbioflottazione: schemi impiantistici

In tutti i casi, oltre ovviamente a garantire i parametri richiesti allo scarico, associando una fase finale di terzo stadio, è possibile recuperare da un 20% a un 80% (in dipendenza dal contenuto di sali) delle acque in produzione.

Quanto sopra va inteso naturalmente come riferimento generale, di fatto gli impianti sono studiati ad-hoc per ogni specifico refluo andando così ad offrire uno spettro più ampio di soluzioni.

Ogni singolo impianto viene studiato e progettato con lo scopo di ottimizzarne l’efficienza di trattamento ed i costi di gestione in funzione delle caratteristiche del refluo e della normativa vigente.

Reflui di industrie tessili e lavanderie industriali
Il processo di Bioflottazione è particolarmente indicato per il trattamento di reflui che, come quelli dell’industria tessile, contengono importanti quantità di tensioattivi e di sostanze solide sospese, dal momento che questi componenti diventano parte effettiva del processo medesimo.

Reflui speciali e/o ad alto carico inquinante
Le peculiarità dell’impianto di Microbioflottazione lo rendono in particolar modo idoneo al trattamento di reflui industriali provenienti da lavorazioni speciali che sono notoriamente refrattarie ad un trattamento biologico convenzionale come, ad esempio, il lavaggio di panni industriali. Inoltre, può essere inserito nel ciclo del recupero di residui industriali (plastica, oli esausti, vernici, etc.) ed è efficace nel pre-trattamento di percolato da discarica riducendone sensibilmente il carico organico e azotato, rendendo così un eventuale trattamento finale fisico, chimico-fisico o biologico economicamente e tecnicamente sostenibile.

Reflui di industrie agro-alimentari e lattiero-casearie
La Microbioflottazione si adatta al meglio a questa tipologia di reflui permettendo elevate rese di abbattimento della frazione organica, di azoto e di fosforo.

Altri reflui industriali
Numerosi esperimenti di Bioflottazione e Microbioflottazione su scala semi-industriale hanno dato risultati promettenti nel trattamento di reflui di concerie e industria farmaceutica. Prossimamente verranno eseguite prove pilota su reflui notoriamente refrattari a ogni tipo di trattamento biologico, come quelli di cokeria e quelli provenienti dagli oleifici (le cosiddette "acque di vegetazione"). I reflui di cokeria contengono, infatti, fenoli e cianuri, sostanze che sono facilmente eliminate dalla Microbioflottazione. In quanto alle acque di vegetazione, che rappresentano il 50% circa del peso delle olive destinate alla spremitura, è noto che il loro smaltimento rappresenta, ancora oggi, un problema praticamente irrisolto.

In genere esse vengono disperse sui campi, con gravi danni al suolo e alle colture. Le maggiori difficoltà derivano dall'elevato contenuto di fenoli tossici, e ciò rappresenta un'indicazione per l'impiego della Microbioflottazione.

 
         
 
 
  CIEM IMPIANTI srl
Via Torquato Tasso, 39 - 21100 Varese
Tel. +39 0332 831 776 - Fax +39 0332 319 278
info@ciemimpianti.com - P.IVA 03040480125